Parrocchia Leontica

La festa patronale di San Giovanni Battista a Leontica

Ogni anno il 24 giungo si festeggia la nascita di San Giovanni Battista patrono di Leontica con la partecipazione della Milizia storica di Leontica.
La chiesa  parrocchiale di San Giovanni Battista venne ricostruita tra il 1778 e il 1784, dopo che la precedente, nominata per la prima volta agli inizi del 1200, fu devastata in parte dall’incendio del 1762. non venne però rifatto il campanile  in stile romanico, il quale per un periodo di circa un secolo e mezzo risultò quindi sproporzionato e anche pericoloso, perché paurosamente traballante.  

Don Ortensio Sapozza e il Consiglio Parrocchiale decisero così la sua sostituzione e nel 1925 venne costruito e inaugurato il nuovo campanile. Le tre campane rifuse a Varese ne fu aggiunta una quarta; da allora rintoccano dall’alto, azionata, ora, dall’energia elettrica.
“La gran chiesa parrocchiale dedicata al Battista: una della più importanti e belle della valle. Se esternamente non offre nessun pregio particolare, dentro è di aristocratica eleganza: illesa da insensate ridipinture, di nobile armonia di proporzioni e di ritmo, è illeggiadrita da fragili stucchi pieni di grazia che la luce carezza e fa vibrare”
(Piero Bianconi, 1944)

Tratto da “Blenio: una valle a confronto” di Luca Solari edito da Salvioni Bellinzona

parrocchia-san-giovanni-battista-di-leontica-prospettiva-1
festa-patronale-leontica-7
festa-patronale-leontica-6
festa-patronale-leontica-5
festa-patronale-leontica-4
festa-patronale-leontica-3
festa-patronale-leontica-2
festa-patronale-leontica
festa-patronale-leontica-1

Precedente
Successivo